Ultima modifica: 19 Luglio 2021

Nuove disposizioni dal DPCM

A tutta l’utenza

La presente per segnalare che il nuovo DPCM (valido dal 6 novembre al 3 dicembre 2020) ha introdotto alcune modifiche che impattano sulla scuola.

In particolare è indicato all’art. 1 comma s) “L’attività didattica ed educativa per la scuola dell’infanzia, il primo ciclo di istruzione e per i servizi educativi per l’infanzia continua a svolgersi in presenza, con uso obbligatorio di dispositivi di protezione delle vie respiratorie salvo che per i bambini di età inferiore ai sei anni e per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina”.

Quindi la mascherina verrà indossata dagli alunni anche quando seduti al banco e nonostante il distanziamento superiore al metro.

Essendo la Lombardia classificata come “zona rossa” è prevista la DAD per il secondo e terzo anno di scuola secondaria di primo grado.

Articolo 1-ter, paragrafo f): “fermo restando lo svolgimento in presenza della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, dei servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65 e del primo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado, le attività scolastiche e didattiche si svolgono esclusivamente con modalità a distanza.”

Cordiali saluti




Link vai su
Skip to content