Ultima modifica: 19 Luglio 2021
Istituto Comprensivo Statale "A. Rizzoli" > Covid-19 > Info Covid istituzioni > Nuove indicazioni per la gestione dei casi sospetti o conclamati COVID

Nuove indicazioni per la gestione dei casi sospetti o conclamati COVID

Circ. n°6

Oggetto: Nuove indicazioni del Ministero della Salute e della Regione Lombardia per la gestione dei casi sospetti o conclamati COVID

A parziale rettifica delle precedenti comunicazioni, si riporta quanto in oggetto per la gestione dei casi sospetti covid a scuola.
In caso di assenza, sarà necessario compilare il modulo allegato per dichiarare i motivi dell’assenza da inserire nel libretto o nel quadernino, in calce alla normale giustificazione.
In caso di isolamento fiduciario e di richiesta di tampone da parte del medico , al rientro occorre allegare alla giustificazione il certificato medico che attesti la negatività del tampone.
Per altri casi, l’ATS gestirà le singole situazioni, avvertendo la Famiglia e la Scuola delle decisioni prese a seconda dell’opportunità e della maggior tutela di tutti.
Si ribadisce che in presenza di sintomatologia sospetta, c’è l’OBBLIGO di rivolgersi al pediatra di libera scelta (PLS)/medico di medicina generale (MMG), che richiede tempestivamente il test diagnostico e lo comunica al Dipartimento di Prevenzione (DdP), o al servizio preposto sulla base dell’organizzazione regionale.

La dirigente scolastica

circolare Speranza 30847 24. 09.2020

FAQ Scuole




Link vai su
Skip to content